Vigilfuoco Calabria
Stampa

In una giornata primaverile, alla presenza del comandante provinciale dei vigili del fuoco di Crotone, Giuseppe Bennardo, dei rappresentanti F.I.D.A.L., si è svolto domenica 11 maggio, il IV campionato italiano vigili del fuoco di podismo, nell’ambito della gara regionale F.I.D.A.L. denominata “II corsa Madonna di Capocolonna”, che costituiva anche il campionato regionale a staffetta delle società F.I.D.A.L. calabresi.

Le 68 staffette partecipanti formate da vigili del fuoco, in rappresentanza di 26 comandi provinciali di 12 regioni d’Italia, insieme ad altre 30 staffette regionali, hanno dato vita ad un’avvincente gara sul percorso che dal lungomare di Crotone ha raggiunto il promontorio di Capocolonna. Qui è stato previsto il cambio di staffettista proprio nella zona antistante il museo archeologico per poi fare rientro verso la città di Crotone.

Il percorso caratterizzato dai variegati colori della primavera con scorci a strapiombo sul mare di un azzurro intenso, aveva oltre alla valenza sportiva e naturalistica anche un significato religioso essendo quello che ogni anno effettua la sacra icona della Madonna di Capocolonna. Alla partenza l’Arcivescovo di Crotone Mons. Domenico Graziano ha salutato i partecipanti impartendo la benedizione.

A livello assoluto la gara di staffetta è stata vinta da De Min Matteo che ha concluso la gara in 35' e 55" e Spada Marco (31'26") del comando di Belluno, che ha coperto i 20 km del percorso in soli 1h07'21".

Al secondo posto assoluto si è classificata la staffetta costituita da Varone Fortunato e da Danilo Ruggero (32'42") col tempo totale di 1h11'00", con una splendida seconda frazione dell’atleta Crotonese è risalito dalla 6° alla 2° posizione. Al terzo posto la staffetta del comando di Cosenza costituita da Imbrogno Luigi ed Audia Paolo (1h11'02").

Da segnalare anche l’ottima prestazione (6° posto assoluto) della staffetta mista del comando di Belluno costituita da Paola Dal Mas e da Umberto Dal Farra (1h15'03").

Per quanto riguarda la classifica a squadre, grazie ai suoi 18 atleti, (9 staffette) la vittoria è andata al comando di Padova, al secondo posto il comando di Belluno e al terzo quello di Milano. Il comando di Crotone, organizzatore della manifestazione, si è classificato al 6° posto.

All’arrivo, il prefetto di Crotone, Maria Tirone, si è complimentata con gli atleti e con il comandante provinciale per l’ottima riuscita dell’evento.

 


© Graficadaptive™ 2012. All rights reserved.