Vigilfuoco Calabria
Stampa

Oltre agli interventi di soccorso ordinari che li impegnano giornalmente, i vigili del fuoco del comando provinciale di Reggio Calabria devono, in questo periodo, far fronte anche all’emergenza rifiuti con i numerosi roghi che creano enormi fastidi a tutta la cittadinanza, anche a causa delle velenose esalazioni emanate dai fumi delle combustioni.

 

Questa mattina infatti a ridosso della SS106 nei pressi dello svincolo di San Leo, due squadre della caserma di viale Europa sono dovute tempestivamente intervenire a causa di un vasto incendio di rifiuti ingombranti, dal quale si è sprigionata una densa nube di fumo nero che ha invaso tutte le zone circostanti, ivi compresa l’importante e trafficata arteria di collegamento con la jonica, pregiudicando così la visibilità agli automobilisti.

Circa un'ora il tempo impiegato e circa 10.000 i litri di acqua utilizzata per poter domare le fiamme e rimettere in sicurezza la zona, ormai ricettacolo di immondizia e rifiuti di ogni genere.


© Graficadaptive™ 2012. All rights reserved.